Giocare tanto con poco: SEMI per inventare storie e personaggi

Autunno-foglie©FrancescaRendano

Se li chiami ‘lavoretti per bambini’ lei storce il naso. ‘Non si tratta diquesto, ma di un modo di vedere le cose e di interpretare la realtà’.

E’ Claudia Barana, l’ideatrice dell’Associazione de.de.p. aka DEsign DEmocratico e Partecipato, lei raccoglie oggetti, semi, foglie, rami, pigne, frutti e, in tutto quello che raccoglie, vede dei piccoli personaggi. Li prende, li traveste e gli ridà vita, o meglio gli restituisce la vita che hanno già dandogli un viso. Un raccolto poetico e molto vicino a noi.

Ecco cosa fare:

  • Uscire di casa, fare una passeggiata in un parco, in un bosco o se proprio non ne avete uno vicino casa, fate due passi in un viale alberato;
  • Guardatevi intorno, a terra, sulle piante, sugli alberi, raccogliete quello che vi colpisce: foglie, semi …
  • Portate tutto a casa e armati di colla, pennelli, colori e tantissima fantasia costruite i vostri personaggi.

Un po’ come il gioco che si fa cercando le forme nelle nuvole, vedrete che quando inizierete a cercare i ‘tesori dell’autunno’, la natura vi apparirà ancora più viva.

Per leggere delle nuove scoperte di de.de.p. andate sul blog clikkando qui.

Questo di seguito è il gufo ospitato da MiniMà.
gufo©FrancescaRendano

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...