Creare collage fai da te: una filosofia di vita. Ana Ventura e le sue paper dolls

Ana Ventura

E’ da un po’che a casa stiamo lavorando con la tecnica del collage. Il collage è un po’ uno stile di vita, quando decidi di unire cose per farne altre, di aggiustare un mobile, modificarlo, comprarlo usato oppure di cucire un vestito, aggiungerci una toppa o di trasformare oggetti in altri, di fare dell’utile il dilettevole e poi ritrasformarlo in utile però un po’ più bello, quando fai tutto questo vuol dire che appoggi ufficialmente la filosofia del collage e il mondo non ti sembrerà più lo stesso.

Si guarderà una foglia come parte di un disegno, una latta come un utilissimo arredo di design o un vestito vecchio come una nuova stoffa preziosa e dei fogli scritti come degli splendidi fiori.

Navigando in rete mi sono imbattuta nelle bambole di carta di Ana Ventura e ve le propongo perchè sembrano rappresentare l’essenza del collage. Le paper dolls di Ana Ventura sono dei bellissimi spunti creativi, il suo tagliuzzare sembra fatto apposta per far rivivere dei pezzetti di cose dimenticate, che solo insieme ritrovano una preziosa energia vitale!

Annunci

One Comment on “Creare collage fai da te: una filosofia di vita. Ana Ventura e le sue paper dolls”

  1. eletta senso ha detto:

    L’importante è usare le mani e i materiali. Anch’io amo fare collage, molte mie opere nel blog, sono fatte con questa tecnica. La stoffa che usi permette risultati “morbidi” e tattili diversi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...