Giocare tanto con poco: i suoni della favola

percezione francesca-rendano

Lo abbiamo fatto qualche giorno fa, abbiamo sperimentato la lettura di una favola aggiungendoci anche tutti i rumori, i suoni e le voci è stato divertentissimo. A dire la verità lo facevo anche io da piccola (e non solo), dare un suono ai racconti è sempre stata una passione, leggere ad alta voce dando un tono alla storia mi piace molto e quando hai la fortuna di avere un piccolo ascoltatore, anche aiutante e spesso inventore, è ancora più uno spasso. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Frase del giorno: buon lunedì 11 giugno 2012

Decrescita Montestevole

La decrescita è elogio dell’ozio, della lentezza e della durata; rispetto del passato; consapevolezza che non c’è progresso senza conservazione; indifferenza alle mode e all’effimero; attingere al sapere della tradizione; non identificare il nuovo col meglio, il vecchio col sorpassato, il progresso con una sequenza di cesure, la conservazione con la chiusura mentale; non chiamare consumatori gli acquirenti, perché lo scopo dell’acquistare non è il consumo ma l’uso; distinguere la qualità dalla quantità; desiderare la gioia e non il divertimento; valorizzare la dimensione spirituale e affettiva; collaborare invece di competere; sostituire il fare finalizzato a fare sempre di più con un fare bene finalizzato alla contemplazione. La decrescita è la possibilità di realizzare un nuovo Rinascimento, che liberi le persone dal ruolo di strumenti della crescita economica e ri-collochi l’economia nel suo ruolo di gestione della casa comune a tutte le specie viventi in modo che tutti i suoi inquilini possano viverci al meglio.

Maurizio Pallante per MDF (Movimento per la Decrescita Felice)

Grazie a Beatrice Frodomonti, a Monestevole, a tutti quelli che ci vivono, a quelli che c’erano e quelli che ci andranno. Un nuovo buon lunedì dopo tanti mesi!


Supereroi della decrescita: GON il dinosauro buono ma non scemo

Gon - Decrescita

La decrescita mi sta piacevolmente abbracciando in tutte le sue forme, mi capita di osservare le cose in maniera diversa e di rivalutare e capire molte cose che in passato vedevo sotto un’altra luce. Starò diventando vecchia? Decresco :)! Oggi vi parlo di un supereroe della decrescita (secondo me): GON. Leggi il seguito di questo post »


Mamme che vogliono cambiare il mondo

MiniMà 2012 ©

… e che ci stanno riuscendo. Mamme e non solo mamme anche ragazzi, ragazze, papà, uomini e donne. Sì, sono stata un po’ a cercare il titolo giusto per questo post e questo mi è sembrato alla fine perfetto. Ieri ho vissuto una bellissima esperienza e voglio raccontarla anche a voi. Leggi il seguito di questo post »


MiniMà tra decrescita e sostenibilità ai Lunedì Sostenibili di Milano

Lunedì Sostenibili MiniMà

Lunedì 26 marzo parteciperò ai Lunedì Sostenibili. Si tratta di un incontro in cui si discuterà in maniera più o meno informale di ‘Progetti di mamme e papà per una città più verde’.

Diciamo che MiniMà più che green si potrebbe definire light, nel senso che cercando di consumare il meno possibile e di vivere una vita piuttosto minimalista, alla fine risulta, un po’ sguencio, anche green. Leggi il seguito di questo post »


Frase del giorno: buon lunedì 5 marzo 2012

francesca rendano

Lavorate di più, guadagnate di più
avrete meno tempo,
il tempo è denaro,
avrete meno denaro!

Zoufris MaracasJ’aime pas travailler

Grazie a Cate per aver citato la frase e in bocca al lupo per il 15 marzo!


Frase del giorno: buon lunedì 20 febbraio 2012

Mamusca MiniMà

Ecco dunque un principio essenziale: insegnare i dettagli significa portare confusione. Stabilire la relazione tra le cose, significa portare la conoscenza.

Maria Montessori

E’ da un po’ che penso che tutto quello che la Montessori ha detto sull’educazione dei bambini dovrebbe essere applicato e anche a noi adulti ed all’ambiente intorno a noi. A partire dal semplice concetto dell’essere circondati da oggetti della ‘grandezza giusta’.

Forse leggere un po’ quello che l’educatrice diceva sui ‘piccoli esseri umani’ ci potrebbe aiutare a distaccarci da preconcetti radicati che spesso non fanno altro che ostacolare la nostra pura felicità.

Che ne dite?

Intanto Buon Lunedì a tutti :)))

Risorse utili:

Appunti montessoriani di Mamma Felice;
Metodo Montessori: niente bullismo. Sarà vero? Magari potrebbe funzionare anche per la pace nel mondo ;);
Montessori di una Mamma che a me sembra speciale.